top of page

Sogno, determinazione e successo: l’ascesa di AGL Aste Immobiliari guidata da Massimo Imparato

AGL Aste Immobiliari SRL è stata fondata da Massimo Imparato (nella foto in evidenza) nel 2018 con l’obiettivo ambizioso di diventare il punto di riferimento in Italia e nel mercato delle esecuzioni immobiliari. La sua azienda si è distinta nel tempo per il suo metodo vincente, ripetibile e scalabile, che si è tradotto in una crescita costante e stabile negli anni tant’è che ad oggi avete poco più di 150 uffici in tutto il territorio italiano, circa 30 in Spagna ed 1 punto vendita a Dubai dedicato prettamente ai vostri investitori.

La sua è una storia incredibile che l’ha portata in pochi anni a diventare un manager di successo nell’ambito del mercato immobiliare italiano, ma come nasce tutto questo? Il mio desiderio di diventare imprenditore nasce fin da piccolo tant’è che dico sempre di essere nato con la partita Iva anziché con il codice fiscale. Già alle elementari ho nutrito l’aspirazione di diventare geometra ed ho studiato dura- mente per raggiungere questo obiettivo. Dopo aver superato l’esame di stato e completato il mio praticantato, ho aperto la mia partita Iva nel gennaio del 2007 ed ho iniziato a lavorare autonomamente. Durante i successivi quattordici anni di attività professionale ho realizzato che il mio ruolo di geometra stava diventando sempre più grande, non mi consideravo semplicemente un tecnico che lavorava dietro una scrivania a disegnare e preparare documenti, ma un imprenditore con idee importanti da sviluppare e far crescere. Nell’agosto del 2017, ho conosciuto per la prima volta il mondo delle aste immobiliari grazie ad un agente che mi ha illustrato come acquistare una villetta in vendita nel mio paese al cinquanta per cento del suo valore. Questa scoperta mi ha aperto un mondo sconosciuto e mi sono subito impegnato a raccogliere informazioni su questo mercato creando sei pagine di appunti piene di idee che volevo condividere con un gruppo stretto di persone che ho contattato attraverso un gruppo WhatsApp che avevo appositamente creato e che ho convocato nel mio ufficio nei giorni successivi per presentare loro un progetto incredibile. Solo due di loro hanno creduto nell’idea e da settembre del 2017 al gennaio del 2018, abbiamo lavorato intensamente per sviluppare un metodo di lavoro vincente. Il 17 gennaio 2018, abbiamo fondato Aste Immobiliari Srl, che negli ultimi cinque anni è diventata l’azienda leader nel settore delle aste immobiliari in Italia ed in Europa. Ho scritto questo libro pensando a tutte quelle persone che affrontano un momento delicato della loro vita e che non riescono a vedere quella luce di speranza in fondo al tunnel, che esiste, ma sta noi vedere e raggiungere.


Da pochi mesi è uscito anche il suo libro, che è già diventato un Bestseller su Amazon, dove racconta molto della sua vita privata dolorosa, come mai questa scelta? Ho deciso di scrivere un libro perché molte persone associano la mia figura alla vita di successo che conduco oggi. Tuttavia, dietro tutto questo c’è molto di più: la storia di un uomo che ha affrontato mille difficoltà e sfide per ottenere la tanto desiderata rivincita sulla vita. Il libro è stato per me un modo terapeutico di raccontare tutta la mia esistenza, compreso il difficile percorso umano e professionale di Massimo, anziché concentrarsi solo sull’attuale successo. Mi sono aperto completamente ed ho voluto condividere la mia vita più intima e personale, che purtroppo è stata segnata da dolori profondi e tante tante lacrime. Ho affrontato problemi finanziari che hanno colpito la mia famiglia, insuccessi lavorativi e mo- menti difficili nella vita privata, inclusi rapporti sentimentali dolorosi che mi hanno portato ad una forte depressione. Il libro vuole essere una speranza per tutte quelle persone che hanno grandi idee, che desiderano cambiare le loro vite ma si sentono sole nel percorso. L’obiettivo del mio scritto è quello di offrire loro un aiuto e una spinta per far capire che se nel buio riescono a vedere una piccola luce, devono aggrapparsi ad essa perché quel piccolo bagliore può diventare un sole radioso, un’enorme fonte di luce.

Parliamo di AGL Aste Immobiliari e del mercato che trattate, quali sono i numeri? Ho fondato ‘AGL Aste Immobiliari’ nel gennaio del 2018, insieme ad altri due soci, quasi per scherzo, poiché tutti noi avevamo già la nostra attività lavorativa avviata. Inizialmente, volevamo solo avere un’opportunità per guadagnare qualche soldo extra, tuttavia, dopo soli tre mesi di attività, abbiamo realizzato che la nostra startup stava generando numeri incredibili che indicavano il potenziale estremo che avevamo per rivoluzionare il settore delle aste immobiliare. Con coraggio, abbiamo abbandonato le nostre attività che ci sostenevano da quat- tordici anni e ci siamo dedicati interamente al progetto di ‘AGL Aste Immobiliari’. Abbiamo incontrato nei mesi successivi Alfio Bardolla, a cui abbiamo ceduto il 51% della nostra azienda il 3 luglio 2019, ed insieme a lui abbiamo sviluppato un incredibile progetto retail che ci ha portato oggi ad essere il più grande franchising nel settore delle aste immobiliari con oltre 150 uffici in tutta Italia, circa 30 in Spagna e un punto vendita a Dubai dedicato ai nostri investitori. Il mercato delle aste è uno dei settori più forti e dinamici in Italia nell’ambito imprenditoriale. Attualmente, ci sono oltre 200.000 immobili disponibili sul mercato tra case, capannoni, terreni e negozi ed in questi cinque anni, abbiamo ottenuto una crescita costante sia in termini di fatturato che di clientela fidelizzata, nonché di successi nelle aggiudicazioni di immobili a forte sconto. Sicuramente acquistare una casa all’asta può essere un’opportunità unica per ottenere una proprietà a prezzi competitivi, ne è la dimostrazione il rapporto clienti, partecipazioni e aste vinte che AGL ha raggiunto 607 clienti, 83 partecipazioni e 34 aste vinte nel 2018. Poi 15.779 clienti, 372 partecipazioni e 124 aste vinte nel 2019. Ma anche 33.669 clienti, 882 partecipazioni e 296 aste vinte nel 2020; 65.152 clienti, 1.536 partecipazioni e 512 aste vinte nel 2021. Infine, 79.913 clienti, 1.884 partecipazioni e 628 aste vinte nel 2022.

È davvero possibile acquistare una casa all’asta facendo un “grosso affare”? Assolutamente si, è possibile realizzare ottimi affari attraverso il mondo delle aste immobiliari. Tuttavia, l’importante è essere in grado di acquistare in modo intelligente, poiché è in questo frangente che otteniamo risparmi significativi. Grazie agli studi approfonditi di mercato e all’aiuto di professionisti altamente preparati, è possibile con noi acquistare la casa dei propri sogni, in tutta Italia, con risparmi fino al 70%.

Serve coraggio? Più che coraggio, ciò di cui abbiamo bisogno è di una strategia ben definita. Il la- voro dei professionisti che lavorano all’interno della nostra rete si basa su un’analisi completa delle componenti tecniche, legali ed economiche di ogni singola proprietà che ci consente di preparare una scheda di fattibilità estremamente dettagliata per ogni singolo immobile presente in questo mercato. Il nostro obiettivo è di evitare sorprese durante l’asta e garantire ai nostri clienti un acquisto sicuro.

Cos’è cambiato durante e dopo il Lockdown nel mondo delle aste immobiliari? Durante tutto il 2020, tutti i tribunali in Italia hanno bloccato completamente il mercato delle procedure esecutive. Tuttavia, come azienda, siamo riusciti a dirottare le nostre risorse per aprire nuovi punti vendita, permettendoci di diventare leader nel settore e di digitalizzare significativamente il mercato delle aste. Prima del lockdown, tutte le procedure si svolgevano fisicamente all’interno dei tribunali o degli uffici delegati, successivamente nel 2021 tutto è stato trasferito online, consentendo alle persone di partecipare alle aste comodamente dai nostri uffici tramite il computer. Tutti i nostri punti vendita sono dotati di postazioni altamente professionali per partecipare in modo sicuro alle aste, con connessione Internet affidabile e firme digitali verificate.

Cosa vede nel suo futuro ed in quello di AGL? Prevedo il mio futuro ricco di una forte crescita sia a livello personale che imprenditoriale, che consentirà ad AGL Aste Immobiliari di espandersi ulteriormente ed a me di diversificare in altre attività nel settore immobiliare e no, creando ulteriori startup. Mi piacerebbe che chi leggesse questo articolo ed avesse una bella idea, mi contattasse per magari poterla sviluppare insieme. L’obiettivo per AGL Aste Immobiliari è quello di importare il modello di business a livello inter- nazionale. Stiamo pianificando un’espansione ancora più ampia al di là dei confini italiani, puntando verso la Spagna, Dubai, Portogallo e Svizzera inizialmente, per poi allargare la nostra presenza ad altri paesi europei. Desideriamo offrire servizi aggiuntivi che si affianchino al mercato della consulenza e della compravendita immobiliare, diventando l’azienda di riferimento in Italia ed in Europa per coloro che desiderano acquistare una casa a prezzi scontati.


La sua azienda gode di una bella reputazione. Come è arrivato a questo risultato? La reputazione eccellente della mia azienda è il risultato di una scrupolosa cura dei dettagli. Ciò che ci differenzia dagli altri operatori del settore è la scrupolosità e l’attenzione ai particolari in ogni singola fase di lavoro. Il processo seguito nei nostri punti vendita è stato studiato nei minimi dettagli e perfezionato nel corso de- gli ultimi cinque anni per adattarlo alle esigenze del mercato. Costruiamo la nostra reputazione prendendoci cura dei nostri clienti, coccolandoli e facendo loro capire che sono importanti per noi. Il nostro obiettivo è garantirgli la migliore opportunità per acquistare la casa dei loro sogni ad un prezzo vantaggioso. Offriamo anche la completa assistenza ai nostri affiliati in modo d’essere un punto di riferimento per la loro crescita personale e professionale. Questo lavoro non è stato facile, ma ha dato la giusta direzione a me, ai miei collaboratori e ai nostri punti vendita per il futuro che ci attende nei prossimi mesi e anni.

449 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page